Archivi tag: promesse tradite

Divorzio fai-da-te

Nel silenzio ovattato del periodo festivo i vari Comuni si stanno attrezzando per dare attuazione alla legge 162 dello scorso anno sulla de-giurisdizionalizzazione o, come si dice comunemente, sulla separazione e divorzio fai-da-te. Ed è in corso una vera e propria gara al record.
A Roma gli uffici del Pubblico ministero puntano sulla velocità: in soli quattro giorni (lavorativi, sia ben chiaro) è stata rilasciata l’autorizzazione numero 1/2015. A Brescia preferiscono invece l’economicità: la prima coppia ha ottenuto il divorzio in pochi giorni (dopo i tre anni di pausa che restano in vigore in attesa della nuova legge che dovrebbe tagliarli) e soprattutto con una spesa di soli 16 euro.
Mette un po’ tristezza, poi, vedere alcuni titoli di giornale sul “divorzio facile” … come se i problemi connessi alla rottura di una coppia siano solo i vincoli burocratici, e tutti siano contenti, adesso che “tutto è più facile”…
Peccato che restino le ferite delle relazioni deluse, delle promesse tradite, dei progetti abbandonati, soprattutto quando ci sono in mezzo dei figli. e su questo ben pochi aprono sportelli o potenziano servizi, ad esempio consultoriali.
Anzi, indigna il drammatico contrasto tra la rapidità con cui questi provvedimenti sono stati adottati da molti comuni, se confrontata con la pachidermica lentezza con cui vengono offerti servizi di aiuto alle coppie, sostegni alle relazioni educative, aiuto alle situazioni di fragilità. Ma si sa, aiutare una famiglia in difficoltà significa farsene carico, con costi e impegno: invece, aprire uno sportello per registrare la rottura di una coppia non costa molto, al Comune. Alla coppia, invece, sì. Ma nessuno ha il coraggio di dirglielo: tanto oggi “è facile”.
Forum Nazionale Famiglie

Annunci