Il pensiero critico


Cos’è il pensiero critico? Educare al pensiero critico è pericoloso?
Il pensiero critico è una capacità intellettuale che fin da bambini si deve sviluppare ed educare perché non è un’attitudine che si eredita geneticamente ma è un processo mentale che consiste nell’analizzare e valutare le informazioni che ci giungono dall’osservazione, dall’esperienza, dal ragionamento e dalla comunicazione.
Chi è dotato di spirito critico è in grado di porsi e porre domande, di chiedersi il perché delle cose, di pensare con la propria testa… Montaigne soleva affermare che era meglio una testa ben fatta che una testa ben piena.
Le teste ben fatte però, possono essere pericolose poiché sfuggono di mano ai poteri autoritari, che attuano politiche di omologazione ed asservimento morale e che vorrebbero sostituire il pensiero critico col pensiero unico.
Rosarina Spolettini, La voce e il tempo n.21, 26 maggio 2019
Vedi anche GF96: Imparare ad imparare

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...