Dio è fedele

bosch_ascesa_empireoXXXII Domenica del Tempo Ordinario, anno C
Letture: 2Mac 7,1-2.9-14, 2Ts 2,16-3,5, Lc 20,27-38
Il tema delle letture di oggi: la vita oltre la morte, può aprire la porta ad una serie di curiosità inutili. Come sarà l’aldilà non lo sappiamo, Gesù non ce lo dice, e arzigogolarci attorno può portare solo a generare in noi confusione.
Non è neanche il caso di chiederci se ne saremo degni: sappiamo di essere peccatori per quanto ci impegniamo a praticare il bene. Forse converrebbe, come ci suggerisce san Paolo, cambiare la direzione delle nostre riflessioni.
Piuttosto che chiederci quanto siamo “fedeli” al Signore chiediamoci se davvero crediamo che il Signore è fedele.
Se ci crediamo davvero, la nostra vita può essere una seria di successi e sconfitte, gioie e delusioni, virtù e peccato, ma una cosa è certa: Dio è fedele e il suo amore non verrà mai meno.
Libero adattamento dall’omelia di don Davide Pavanello

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...